Tabella di sintesi degli interventi

 Tabella 1. - Interventi ammessi 
aRiqualificazione energetica globaleECO
bcoibentazione di strutture opache verticali, strutture opache orizzontali (coperture e pavimenti)ECO
csostituzione di finestre comprensive di infissiECO
dinstallazione di schermature solariECO
einterventi su parti comuni che interessano l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25% della superficie disperdenteECO
fstessi interventi della superiore lettera e) che conseguono almeno le qualità medie di cui alle tabelle 3 e 4, dell’Allegato 1, al decreto 26/06/2015 “decreto Linee guida per la certificazione energeticaECO
g interventi di cui alle superiori lettere e) e f) realizzati nelle zono sismiche 1, 2 e 3 che contestualmente sono finalizzati alla riduzione del rischio sismico che determinano il passaggio ad una classe di rischio inferioreECO
hinterventi di cui alle superiori lettere e) e f) realizzati nelle zone sismiche 1, 2 e 3 che contestualmente sono finalizzati alla riduzione del rischio sismico che determinano il passaggio il passaggio a due classi di rischio inferioreECO
iinterventi sulle strutture opache verticali delle facciate esterne influenti dal punto di vista energetico o che interessino l’intonaco per oltre il 10% della superficie disperdente lorda complessiva degli edifici esistenti ubicati nelle zone A o B ai sensi del D.M. n. 1444 del 2 aprile 1968.ECO
jinterventi di isolamento delle superfici opache verticali e orizzontali che interessano l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25 per cento della superficie disperdente lorda dell’edificio.SUPER
kinstallazione di collettori solari termiciECO
SUPER
lcaldaie a condensazione con efficienza energetica stagionale per il riscaldamento d’ambiente maggiore o uguale al 90%ECO
m intervento di cui al superiore punto l) contestuale installazione di sistemi di termoregolazione evoluti, appartenenti alle classi V, VI oppure VIII della comunicazione della Commissione 2014/C 207/02ECO
ncaldaie a condensazione con rendimento maggiore o uguale al 90% su impianti centralizzati.SUPER
osostituzione, integrale o parziale, di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di generatori d’aria calda a condensazioneECO
psostituzione, integrale o parziale, di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di pompe di calore ad alta efficienzaECO
qsostituzione, integrale o parziale, di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di pompe di calore ad alta efficienzaSUPER
rsostituzione, integrale o parziale, di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di apparecchi ibridiECO
ssostituzione, integrale o parziale, di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di apparecchi ibridiSUPER
tmicrocogeneratoriECO
umicrocogeneratoriSUPER
vsostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda.ECO
wsostituzione di scaldacqua con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria.SUPER
xinstallazione, di impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibiliECO
ysostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti caldaie a biomassa aventi prestazioni emissive con i valori previsti almeno per la classe 5 stelle individuata ai sensi del regolamento di cui al decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare 7 novembre 2017, n. 186SUPER
zallaccio a sistemi di teleriscaldamento efficienteSUPER
basistemi di building automationECO

RIFERIMENTO NORMATIVO

2021-04-16